uva cantine cirò

Quest’estate grazie al Cirò Wine Festival ho scoperto alcune delle cantine vinicole dedite alla coltivazione del Gaglioppo, il vitigno autoctono per eccellenza. In quest’area del crotonese si produce il Cirò, il primo vino calabrese ad avere ottenuto la DOC nel 1969. Un vino dalla storia millenaria, così apprezzato da essere offerto agli atleti che tornavano vincitori dalle gare olimpiche. Era il vino dell’antica colonia greca di Krimisa, dove oggi si trova il borgo di Cirò superiore.

TOUR TRA LE CANTINE DI CIRO’

Il Cirò Wine Festival quest’anno oltre alla classica degustazione serale ha introdotto la novità dei mini tour alla scoperta delle cantine e delle peculiarità dei vari produttori.

Le uscite sono state quattro, due di mattina e due nel pomeriggio. Io ho partecipato al secondo tour visitando le cantine Ippolito 1845, A’ Vita e Cavaliere Giuseppe Garrubba. Tra le altre aziende coinvolte erano presenti Librandi, Senatore Vini, Francesco Malena e Zito.

IPPOLITO 1845 

La cantina Ippolito è la realtà vinicola più antica della Calabria. Nel 1845, il capostite Vincenzo Ippolito impresse le sue iniziali sul casale di campagna di Cirò Marina, oggi visibile all’interno della cantina.

A guidarci c’è Gianluca, erede insieme al fratello Vincenzo di una tradizione arrivata alla quinta generazione.

La prima tappa del giro è la stanza dove sono esposte le bottiglie storiche dell’azienda, molte delle quali con l’etichetta sia in italiano che in inglese.

sala delle bottiglie storiche della cantina ippolito di cirò

Da qui si passa alla visita dell’edificio dove ci sono le vasche in cemento per la fermentazione e la linea di produzione. Prima di rientrare in cantina per la degustazione scendiamo nella barricaia, a 10 metri di profondità, dove sono tenuti in affinamento sia i vini rossi che i bianchi.

Il momento più bello arriva con la degustazione dei vini. Partiamo dal bianco Pecorello, il mio preferito insieme al rosato Pescanera, e finiamo con il 160 anni, passando per Colli del Mancuso e Ripe del Falco.

CANTINA ‘A VITA

L’azienda A’ Vita di Francesco De Franco è una delle cantine di Cirò più apprezzate dal mercato sia nazionale che internazionale. Il suo vino è stato considerato uno dei 20 migliori al mondo dal critico Eric Asimov del New York Times.

Francesco fa parte del gruppo dei “Cirò Boys”, la generazione di giovani vignaioli che hanno seguito le orme dei colleghi piemontesi definiti negli anni ’80 “Barolo Boys”. I produttori hanno messo al centro della propria attività il recupero del Gaglioppo e l’identità culturale di un territorio che negli ultimi anni si era persa.

Nelle sue vigne c’è un approccio al biologico: nessuna concimazione se non quella naturale. Lo stesso principio vale anche in cantina con fermentazioni spontanee grazie ai lieviti indigeni.

Anche qui dopo la visita della cantina assaggiamo un paio di vini tra cui il bianco Leukò, il rosato e il Cirò Superiore Riserva.

CANTINA CAVALIERE GIUSEPPE GARRUBBA

vigne cantina garrubba di cirò

L’ultima tappa di questo tour tra le cantine di Cirò è l’azienda del Cavaliere Giuseppe Garruba di Melissa, avviata nel 1937. Una tenuta di 10 ettari, coltivati a Gaglioppo e Greco bianco.

La direzione commerciale è in mano alla figlia Patrizia che ci ha accompagnato per un giro veloce tra le vigne prima di passare alla degustazione dei vini affiancati dall’ottimo pecorino crotonese e dalle tartine con la sardella.

E tu hai mai fatto un giro tra le cantine di Cirò? Rispondimi qui sotto nei commenti!

come dormire gratis in un B&b

Vuoi scoprire come dormire gratis in un B&b? Leggi subito questo post per sapere come partecipare a questa bellissima iniziativa!

 

Continua a leggere

le sagre d'autunno in Calabria

Cosa c’è di meglio che passare i weekend d’autunno in giro per la Calabria tra funghi, castagne, vino e cioccolato? Ecco tutte le sagre che ho selezionato per te.

 

Continua a leggere

i fari della calabria in mostra alla green expo

Green Expo è la prima fiera calabrese dedicata al mondo dell’ecosostenibilità, organizzata dalla Cooperativa femminile Ecoplanner e allestita all’interno dell’Ex-Comac, un vecchio edificio industriale nato agli inizi del ‘900 come raffineria di quarzo e poi trasformato in una fabbrica di legname.

 

Continua a leggere

tutti gli eventi estivi in calabria

Da giugno a settembre in Calabria ci sono moltissimi eventi estivi, non solo sagre ma tanta cultura, arte, musica e riscoperta di borghi abbandonati. Oggi ti dò qualche suggerimento su tutte le manifestazioni che non puoi assolutamente perdere se scegli questa regione come meta delle tue vacanze.

Continua a leggere