google analytics e search console seo

Google Analytics e Google Search Console sono due tool gratuiti di Google che ti permettono di analizzare il traffico e capire qual è lo stato di salute del tuo sito. Non servono in modo diretto per fare SEO e cercare ad esempio le parole chiave come fa Ubersuggest ma in modo indiretto per analizzare i dati, capire come si comportano gli utenti e identificare le keyword che portano più visite al portale.

In questo post vediamo quali sono le funzioni di Google Analytics e Google Search Console che possono essere usate per ottimizzare il tuo sito web in ottica SEO.

GOOGLE ANALYTICS E SEO: COSA FARE CON IL TOOL

Prima di mettere in pratica le strategie di posizionamento sui motori di ricerca è necessario:

  • capire quanto traffico ti arriva da Google. Questo ti serve per fare una fotografia della situazione attuale e confrontare i risultati dell’attività di SEO con i periodi precedenti. Vai su Acquisizione > Tutto il traffico > canali. Ad esempio qui sotto puoi vedere che il traffico del BbuSs Country Club, una struttura per cui mi sono occupata dell’ottimizzazione SEO del sito web, è aumentato di circa l’80% nel periodo aprile-agosto 2020 rispetto al 2019.

traffico bbuss country club

 

  • Analizzare l’esperienza utente. Come interagiscono i visitatori con i contenuti? Li leggono con attenzione oppure dopo qualche secondo escono? Google sa benissimo qual è la qualità di una pagina o di un contenuto. Quando l’utente clicca su un determinato sito e poi torna indietro sui risultati fornisce al motore di ricerca il chiaro segnale che quel contenuto non ha risposto ai suoi bisogni e quindi Google penalizza quel portale facendolo scendere di posizione. Possiamo avere un quadro di questa situazione andando su Comportamento > Contenuti del sito > tutte le pagine. Qui abbiamo per ogni url il tempo medio passato sulla pagina e la frequenza di rimbalzo che è la percentuale di visitatori che si limita a guardare un solo contenuto e poi esce. Chiaramente più è bassa meglio è.

google analytics seo penna in viaggio

GOOGLE SEARCH CONSOLE: LA FUNZIONE RENDIMENTO PER MIGLIORARE IL POSIZIONAMENTO SEO

L’altro strumento fondamentale che devi prendere in considerazione se vuoi fare SEO e migliorare il posizionamento sui motori di ricerca è Google Search Console. Una volta che hai installato il tool e verificato la proprietà devi inviare la sitemap a Google per fargli capire come è organizzato il tuo sito e permettergli di indicizzarlo al più presto, cioè di inserirlo nel suo indice per poi successivamente cercare di posizionarlo per le diverse parole chiave.

La funzione più interessante di Google Search Console è Rendimento. Questa sezione ti permette di analizzare una serie di dati per ottimizzare i tuoi contenuti e renderli più visibili sul motore di ricerca.

Una volta impostato l’intervallo temporale hai davanti a te una schermata con una serie di informazioni. Nella parte superiore c’è una panoramica con i click totali ricevuti, le impression cioè il numero di volte che un utente ha visto un link che rimanda al tuo sito web, il CTR (click through rate) medio cioè la percentuale di impression che hanno portato al click e per finire la posizione media ossia dove si trova il tuo sito nei risultati di ricerca.

schermata google search console seo

 

Se scrolli verso il basso hai un elenco delle parole chiave che ti hanno portato più traffico e puoi filtrare i risultati in base alle pagine, ai paesi e altri parametri che vedi qui sotto.

Nello screenshot puoi notare come negli ultimi 12 mesi la keyword che mi ha portato più visite è “pietra cappa” con 2.914 click e circa 36.000 impression.

Una cosa che ad esempio puoi fare per migliorare il tuo posizionamento su Google è flaggare la tab in alto “posizione media” e poi ordinare l’elenco in basso in modo ascendente per capire quali sono le parole chiave su cui lavorare per portarle in alto nella serp.

elenco query google search console seo

 

Spero che questo articolo ti sia stato veramente utile per capire che non puoi fare attività di SEO senza aver installato Google Analytics e Google Search Console.

Per approfondire dai un’occhiata a questi articoli:

Se hai domande o curiosità su questo fantastico mondo che è la SEO puoi raggiungermi nel mio gruppo Facebook che ho creato per condividere tutto quello che so e aiutarti a migliorare la tua visibilità su Google.

0 commenti

Domande? Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.