pixel facebook wordpress

Vuoi sapere come installare in modo semplice il pixel di Facebook su WordPress? No problem! Ci sono due plugin che in pochi click ti permettono di andare a rintracciare tutte le persone che arrivano sul sito, creare delle campagne pubblicitarie e portarle verso la prenotazione.

Tempo fa ti avevo già spiegato che cos’è il pixel di tracciamento di Facebook e a cosa serve. In pratica si tratta di una piccola stringa di codice che grazie alla creazione di un pubblico personalizzato ti consente di indirizzare le ads agli utenti che già conoscono la tua struttura ricettiva. Sono persone che ad esempio hanno interagito con il portale, la tua pagina Facebook o con il profilo Instagram e quindi più propense a prenotare rispetto ad un pubblico a freddo individuato per interessi.

Oggi voglio mostrarti quali sono i plugin gratuiti di WordPress che ti aiutano ad installare il pixel di Facebook in pochi passaggi.

Sei pronta?

I MIGLIORI PLUGIN PER INSTALLARE IL PIXEL DI FACEBOOK SU WORDPRESS

PIXEL YOUR SITE

Il primo plugin che puoi usare per installare il pixel di Facebook su WordPress è Pixel Your Site che uso anch’io su questo sito. La procedura è questa:

  1. Dal pannello Gestione Inserzioni di Facebook clicca su Pixel e poi copia l’ID;
  2. Vai nella sezione Plugin di WordPress, scarica e installa Facebook Pixel by YourSite;
  3. Incolla il tuo ID nella tab principale “Facebook Pixel”, attiva le impostazioni generali del plugin, salva e il gioco è fatto.

PIXEL CAFFEINE

Pixel Caffeine è l’altro plugin gratuito che puoi usare per installare il pixel di Facebook sul tuo sito web realizzato su WordPress. Il software è stato sviluppato da AdEspresso, startup italiana che consente di gestire ed ottimizzare le campagne pubblicitarie. Una volta scaricato e attivato il plugin puoi procedere alla configurazione.

Pixel Caffeine ti dà la possibilità aggiuntiva di collegarti direttamente con la tua pagina Facebook: seleziona l’account pubblicitario e poi aspetta che il programma recuperi l’Id del pixel.

In entrambi i casi, per essere certa di aver installato correttamente il pixel, scarica l’estensione gratuita di Chrome Facebook Pixel Helper.

Per approfondire leggi qui:

Se vuoi migliorare la comunicazione della tua struttura ricettiva iscriviti al mio gruppo Facebook

0 commenti

Domande? Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.